CHI SIAMO

ALMA_LOGO

AlmaBirrificio nasce nel 2013 dagli homebrewers Alberto Moreo e Davide Montrasio con l’intento di trasformare la produzione della birra da un hobby casalingo ad un’ autentica professione.

Alberto e Davide decidono di avviare l’attività in un periodo in cui in Italia si aprivano molti microbirrifici, era quindi fondamentale portare delle idee che potessero distinguere ALMA dagli altri produttori, sapendo che realizzare una birra di ottima qualità fosse solo il primissimo passo.
Abbiamo, quindi voluto caratterizzare la nostra azienda con azioni concrete nel campo sociale, iniziando con l’inserire nel nostro staff Dario, un ragazzo disabile che coopera con noi con grande soddisfazione di entrambe le parti.

Il piccolo impianto di produzione ci permette di esprimere a pieno la nostra creatività e le birre Alma lo testimoniano.

L’intera gamma di prodotti viene lavorata con sistemi totalmente manuali, un lavoro artigianale molto impegnativo ma capace di dare grandi soddisfazioni.

Negli anni abbiamo creato dei legami con associazioni locali quali Officine Samovar, Minerva, Thuja Lab e ARCI con le quali partecipiamo ad eventi.

In rappresentanza dei produttori di cibo artigianale del comune di Monza abbiamo partecipato a EXPO 2015.

Dal 2017 abbiamo unito le forze insieme a Monzo Craft Beer e Hop Hop Street Food. Nasce così una grande amicizia e un nuovo canale di divulgazione birraria, la nostra birra viene così servita nelle piazze e durante le manifestazioni prevalentemente nel nord Italia.

Il luppoleto sociale, col quale collaboriamo ormai stabilmente, non ha fini di lucro, ma ha come scopo principale quello di offrire lavoro a persone disagiate. Dal lavoro di sinergie tra i diversi enti nasce la birra STAFFETTA

Abbiamo più volte partecipato ad iniziative promosse da Slow food.

 
 

Nel 2019 avviene un cambiamento, al timone della sala cottura e delle annesse fasi produttive subentra Stefano, neo diplomato alla prestigiosa accademia per birrai artigiani di Padova. La sua passione per la cultura birraria coinvolge da subito tutti e in breve tempo presentiamo nuove birre da lui studiate, avviando anche un progetto parallelo: gli affinamenti in legno. Con l’installazione delle prime barrique nasce il progetto Alma Del Barril, l’anima della botte.

 

 

La linea produttiva prosegue quindi a ritmi serrati e la sperimentazione non si ferma, si contano più di 15 tipologie da noi prodotte, incluse alcune interpretazioni di tipologie molto rare.

Nel 2020 la pandemia ci costringe a diversificare i nostri canali di vendita, abbiamo così avviato anche un programma di sviluppo commerciale all’estero.

 

La sede produttiva è visitabile anche senza prenotazione. Saremo lieti di raccontarvi tutto quello che c’è da sapere sul mondo della birra artigianale e sui nostri metodi di produzione. 

Il nostro spazio è anche disponibile per eventi culturali e/o legati alle istituzioni monzesi.

Close Menu