VIWIT

(witbier / blanche)

colore: giallo pallido, opalescente
amaro: poco amara (17,8 IBU)
grado plato: 11,5
ABV:
5,0%

acqua,
malto d’orzo 
frumento 
avena
luppolo
spezie
lievito

Birra piacevolmente adattabile a cibi fritti ma anche soprattutto a piatti leggeri a base di pesce. Ottima anche per accompagnare dolci alla frutta e macedonie.

La temperatura di servizio consigliata è da 4,5° a 7°.

Bicchiere raccomandato “Bicchiere per Blanche”.

Descrizione
Birra chiara di frumento beverina e rifrescante, ideale per i mesi estivi. Le spezie impiegate (scorza d’arancia, coriandolo e cardamomo) unite al lievito belga dominano il quadro aromatico donando delicate note agrumate e balsamiche, che ben si sposano con una leggera base maltata.

Cenni storici
In passato la produzione di birra non prevedeva l’utilizzo del luppolo, le sue qualità non erano ancora state ben definite. In principio infatti soprattutto prima dell’Editto di Purezza (Reinheitsgebot) del 1516, si era soliti aromatizzare la birra con le più svariate erbe aromatiche e spezie amaricanti (il gruit). Ad oggi, le blanche bier (dette anche wit o wheat) mantengono alcuni di questi ingredienti, ai quali viene però aggiunto il luppolo.

Close Menu